SANITA': AGGRESSIONE A PALERMO

Scritto da Ufficio Stampa. Postato in Comunicati stampa

Si è verificata un'aggressione nei confronti di un medico radiologo e un tecnico di radiologia a Villa Sofia a Palermo.

L'episodio è stato denunciato da Giulia Grillo, la ministra della Salute, e segnalata dal sindacato Cimo: "L'ennesimo episodio di aggressione a danno di lavoratori della sanità, questa volta a Palermo, conferma l'urgenza di una legge antiviolenza.''

Ancora un'aggressione in un ospedale italiano: l'Associazione Articolo 32 condivide la posizione della Grillo sull'urgenza di attuare una legge che protegga i lavoratori della sanità.

 

Per una migliore navigazione questo sito utilizza i cookies rispettando la privacy dei vostri dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito accettate il servizio e gli stessi cookie.