BASTA PUBBLICITÀ DI CIBO SPAZZATURA PER BAMBINI

Scritto da Ufficio Stampa. Postato in Comunicati stampa

 

L'Associazione Articolo 32 accoglie con favore le raccomandazioni contenute nelle linee guida per contrastare la diffusione dell'obesità infantile approvate dal Consiglio Ue per la salute.

 

I provvedimenti richiesti, infatti, procedono nella direzione giusta. Gli Stati dovrebbero prendere misure per "limitare l'esposizione dei bambini a marketing e pubblicità" di alimenti ad alto tenore di grassi, sali e zuccheri. Non solo: il documento cita quali ambiti privilegiati di intervento la promozione dell'attività fisica e di diete sane, ma anche la necessità di agevolare l'accesso a queste pratiche riducendo i limiti legati allo status economico.

 

Era ora, insomma, che qualcosa si muovesse.

 

Per una migliore navigazione questo sito utilizza i cookies rispettando la privacy dei vostri dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito accettate il servizio e gli stessi cookie.