AIDS, UOMO GUARITO GRAZIE A UNA NUOVA TERAPIA

Scritto da Ufficio Stampa. Postato in Comunicati stampa

Buone notizie sul fronte Aids: un uomo di 44 anni colpito dal virus sembrerebbe guarito grazie all'applicazione di una nuova terapia. Ad averla progettata un team di cinque università del Regno Unito (Oxford, Cambridge, Imperial College, University College London e King's College di Londra). Ancora in fase di sperimentazione la cura si articola in due fasi: nella prima è previsto il ricorso ad un vaccino in grado di riconoscere le cellule infettate per eliminarle; mentre nella seconda, un farmaco (vorinostat) attiva le cellule virali dormienti in modo che possano essere riconosciute e attaccate dal sistema immunitario.

 L'Associazione Articolo32 accoglie favorevolmente la notizia, pur ricordando che sono necessarie ulteriori verifiche sulla seconda fase per ottenere una cura completa contro l'Hiv. Finora, infatti, le tracce di virus 'nascoste' sono sfuggite ai trattamenti coi farmaci antiretrovirali.

Per una migliore navigazione questo sito utilizza i cookies rispettando la privacy dei vostri dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito accettate il servizio e gli stessi cookie.